Il 22 marzo, oggi nella Storia

1312, 22 marzo
Papa Clemente V, noto anche per aver trasferito le sede della Chiesa da Roma ad Avignone (in Francia), non riuscendo ad impedire l’attacco ai templari da parte del re francese Filippo IV, detto “Il Bello”, dovette approvarli. L’influenza francese, dopo il trasferimento, era troppo forte.

1450, 22 marzo
Francesco Sforza ha 49 anni quando conquista Milano e viene eletto duca. Figlio di Muzio Sforza, morirà nel 1466, lasciando la guida al primogenito Galeazzo Maria. Gli Sforza erano una famiglia proveniente dalla Romagna che riuscì a governare il capoluogo lombardo dal 1450 al 1500 e poi, per brevi periodi, dal 1512 al 1535.

1801, 22 marzo
Viene eliminata, a Torino, la galleria, tra Palazzo Madama e l’Armeria Reale, che divideva Piazza Castello in due parti.

1915, 22 marzo
Prima guerra mondiale (1914-1918): cade in mano russa, dopo un’intensa offensiva, la fortezza di Przemyšl difesa dall’esercito Austro-Ungarico. Era una delle roccaforti più grandi d’Europa.

1952, 22 marzo
Il giorno dell’incontro tra il Presidente del Governo italiano, Alcide De Gasperi, e il segretario del PSI (Partito Socialista Italiano), Pietro Nenni. Argomento principale sembra sia stato la legge elettorale. Il primo a favore del maggioritario, il secondo del proporzionale.

2017, 22 marzo
Attentato a Londra, di fronte al Parlamento di Westminster. Quattro i morti, ai quali si aggiunge l’attentatore, Adrian Russell Elms (noto anche come Ajao e Khalid Masood). La notte precedente la trascorre in un hotel di Brighton. Mercoledì pomeriggio, 22 marzo, verso le 14.40 (orario inglese), l’uomo, a bordo di un’automobile Hyundai i40, attraversa il ponte di Westminster a velocità sostenuta, investendo la folla (diversi sono turisti). Infine sbatte contro il cancello del Palazzo di Westminster, scende dalla vettura e, armato di coltello, ferisce a morte un poliziotto. Altri due agenti in borghese lo uccidono con tre colpi di pistola. In tutto cinque vittime e numerosi feriti. L’Isis (Stato Islamico) rivendica l’attentato.

Ecco cosa accade il 22 marzo.

22 marzo
L’81° giorno dell’anno (82° se bisestile); ancora 284 giorni alla fine dell’anno.

Lascia un commento